In sos logos de Angioy: Porto Torres

In sos logos de Angioy: Porto Torres
da

In sos logos de Angioy fa tappa a Porto Torres

Domenica 8 marzo 2020 ore 9.30

Riprendono i percorsi turistici dell’Is.Be tra le vie attraversate dall’ Angioy: paesi, strade e percorsi che sono stati teatro del passaggio dell’“Alternos” durante i moti antifeudali sardi.

In questa decima tappa de “In sos logos de Angioy” scopriremo la storia di Porto Torres, del suo ruolo nei moti angioyani e delle sue figura di spicco come Salvatore Tramma.

 

Quando Angioy s’imbarcò il 16 giugno 1796 insieme ai suoi più fidati collaboratori per sfuggire alla cattura e
alla prossima terribile repressione, Porto Torres non era altro che un piccolo villaggio di poche centinaia di
abitanti, pallido ricordo di un passato glorioso. Proprio l’Angioy, durante il governo di Sassari in qualità di
alternos, si adoperò per una riabilitazione funzionale del porto ormai in disuso, seguendo quelle linee che
già Carlo Emanuele III qualche decennio prima aveva indicato.

PROGRAMMA

A condurci tra narrazioni, aneddoti e visite guidate saranno le nostre, ormai consolidate, guide Giuseppina  Ruggiu, Antonello Nasone e Stefano Alberto Tedde.

Ore 9.30 Incontro alla Chiesa di San Gavino a mare, situata sul lungomare che conduce da Porto Torres a Platamona, sopra una rupe calcarea a picco sul mare. È prossima ad un ipogeo risalente all’epoca romana e utilizzato
anche in epoca cristiana. Visita alla chiesa e agli ipogei adiacenti.

Ore 10.30 Arrivo alla Torre aragonese che sorge nel porto della cittadina.

Ore 12.00 Visita alla Basilica di San Gavino. La chiesa romanica di San Gavino, edificata nell’XI secolo per volontà del giudice Comita di Torres, sorge nell’area denominata Monte Agellu che faceva parte della necropoli meridionale della colonia romana di Turris Libisons. La Basilica di San Gavino è il monumento romanico più grande della Sardegna (m. 58 x 19) e l’unico esemplare progettato a due absidi affrontate.

 

Ore 13.30: pranzo al sacco presso la “Casa delle associazioni”.

Ore 15.00: conclusione della giornata.

Vi aspettiamo domenica 8 marzo, alle ore 9.30 presso la Chiesa di San Gavino a mare.

*Per chi volesse partire da Sassari l’incontro sarà alle ore 9.00 presso il parcheggio del centro commerciale Montserrat.

Per info e prenotazioni (il costo a persona è di €20, €10 per i residenti di Porto Torres): +39 366 208 5483 Giuseppina, 079230268 dalle 10 alle 13 8, oppure scrivete a istitutobellieni@gmail.com.

 

 

Share