Corso di Lingua sarda e sassarese a Sassari – 2020

Corso di sardo e sassarese a sassari

Caratteristiche del corso

Dettagli Corso

Nuovi corsi di Lingua sarda e turritana organizzati dall’Istituto Camillo Bellieni nell’ambito del progetto "Ajò vi semmu" dello Sportello linguistico sovracomunale con capofila il Comune di Sassari. Cinque cicli di appuntamenti che si terranno a Sassari nella sede dell'Istituto Bellieni in via Maddalena 35

CORSO N. 1

  • Dal 6 marzo al 27 marzo 2020
  • Il lunedì e venerdì dalle 18.00 alle 20.00
  • Istituto di Studi e Ricerche Camillo Bellieni - via Maddalena 35
  • Durata: 12 ore
  • Docenti: Michele Pinna, Mario Lucio Marras e Daniela Masia Urgu
  • Tutor: operatrice Maria Doloretta Lai

CORSO N. 2

  • Dal 3 aprile al 24 aprile 2020
  • Il lunedì e venerdì dalle 18.00 alle 20.00
  • Istituto di Studi e Ricerche Camillo Bellieni - via Maddalena 35
  • Durata: 12 ore
  • Docenti: Michele Pinna, Mario Lucio Marras e Daniela Masia Urgu
  • Tutor: operatrice Maria Doloretta Lai

CORSO N. 3

  • Dal 4 maggio al 22 maggio 2020
  • Il lunedì e venerdì dalle 18.00 alle 20.00
  • Istituto di Studi e Ricerche Camillo Bellieni - via Maddalena 35
  • Durata: 12 ore
  • Docenti: Michele Pinna, Mario Lucio Marras e Daniela Masia Urgu
  • Tutor: operatrice Maria Doloretta Lai
 

CORSO N. 4

  • Dal 25 maggio al 15 giugno 2020
  • Il lunedì e venerdì dalle 18.00 alle 20.00
  • Istituto di Studi e Ricerche Camillo Bellieni - via Maddalena 35
  • Durata: 12 ore
  • Docenti: Michele Pinna, Mario Lucio Marras e Daniela Masia Urgu
  • Tutor: operatrice Maria Doloretta Lai

CORSO N. 5

  • Dal 19 giugno al 6 luglio 2020
  • Il lunedì e venerdì dalle 18.00 alle 20.00
  • Istituto di Studi e Ricerche Camillo Bellieni - via Maddalena 35
  • Durata: 12 ore
  • Docenti: Michele Pinna, Mario Lucio Marras e Daniela Masia Urgu
  • Tutor: operatrice Maria Doloretta Lai

Programma:

Letteratura turritana

  • Storia della lingua e della letteratura turritana.
  • Il contributo del canonico Giovanni Spano e la sua raccolta di "Canti popolari in dialetto sassarese"; la collaborazione con il principe Luigi Bonaparte, nipote di Napoleone.
  • La poesia sassarese tra 1800 e 1900, con approfondimento di figure come quella di Pompeo Calvia e altri autori quali Ruju, Bertolotti, Mastino, Aroca e Salis, fino ai nostri giorni, senza trascurare brevi cenni sul cosiddetto “teatro dialettale”.

Didattica della lingua sarda

  • Le origini della letteratura, i primi documenti di scrittura volgare e la tradizione poetica.
  • Produzioni letterarie nell’isola; letteratura intenzionalmente nazionale; letteratura religiosa; poesia improvvisata; produzione letteraria minorizzata.
  • Prove di traduzione, prove pratiche di lettura, scrittura e conversazione.
  • L'inquadramento delle politiche linguistiche e le normative di riferimento; il bilinguismo sardo-italiano come risorsa e opportunità per il futuro della società e delle nuove generazioni; le valenze e le implicazioni per l’apprendimento in età scolare.
  • Le norme ortografiche sperimentali LSC (Limba Sarda Comuna) con l’obiettivo di approfondire lo standard e il suo significato per il futuro delle lingue

Per info e iscrizioni: istitutobellieni@gmail.com

Questo corso non ha alcuna sezione.

Altri corsi